Corso per Addetti al Primo Soccorso Aziendale

Obiettivi
Consentire al datore di lavoro di adempiere all’obbligo formativo imposto dalla legge per quanto concerne coloro che ricoprono il ruolo di Addetti al Primo Soccorso Aziendale.
Infatti, l’art. n. 45 del Decreto Legislativo n. 81/2008 dispone che “il datore di lavoro, tenendo conto della natura della attività e delle dimensioni dell’azienda o della unità produttiva, sentito il medico competente ove nominato, prende i provvedimenti necessari in materia di primo soccorso” … e che … “Le caratteristiche minime delle attrezzature di primo soccorso, i requisiti del personale addetto e la sua formazione, individuati in relazione alla natura dell’attività, al numero dei lavoratori occupati ed ai fattori di rischio sono individuati dal Decreto Ministeriale 15 luglio 2003, n. 388 …

Destinatari
Datori di lavoro e lavoratori che ricoprono il ruolo di Addetti al Primo Soccorso Aziendale ai sensi dell’art. n. 45 del Decreto Legislativo n. 81/2008

Contenuti
I contenuti sono quelli previsti dagli allegati n. 3 e n. 4 del n. 3 del Decreto Ministeriale 15 luglio 2003, n. 388:

  • Allertare il sistema di soccorso
  • Riconoscere un’emergenza sanitaria
  • Attuare gli interventi di primo soccorso
  • Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta
  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
  • Acquisire capacità di intervento pratico

 

Durata del Corso
Aziende inserite nei gruppi B e C del D. M.  15/07/2003, n. 388: 12 ore
Aziende inserite nel gruppo A del D. M.  15/07/2003, n. 388: 16 oreTitolo

Rilasciato
Attestato di frequenza valido a dimostrare l’adempimento dell’obbligo formativo e poter ricoprire il ruolo di Addetto al Primo Soccorso Aziendale ai sensi dell’art. 45 del Decreto Legislativo n. 81/2008

Sanzioni previste dal D. Lgvo n. 81/2008 per il mancato adempimento all’obbligo formativo
Il datore di lavoro e il dirigente sono puniti con l’arresto da 4 a 8 mesi o con l’ammenda da € 2.000,00 a € 4.000,00, in aggiunta a quanto previsto dall’articolo 18 comma 1, lett. l) (arresto da 2 a 4 mesi o con l’ammenda da € 800,00 a € 3.000,00 per violazione dell’obbligo di informazione e formazione dei lavoratori) e lettera a) (Il datore di lavoro e il dirigente sono puniti con l’arresto da 2 a 4 mesi o con l’ammenda da € 800,00 a € 3.000,00 in caso di mancata designazione degli addetti al servizio di pronto soccorso)

Sedi e date di svolgimento
I corsi sono organizzati, periodicamente, dal Consorform a rotazione presso le proprie sedi di: Teramo, Giulianova (Te), Sant’Egidio alla Vibrata (Te), Pescara (Pe).

Il pagamento delle rate di partecipazione ai corsi può essere effettuato nelle seguenti modalità:

Presso le sedi Consorform:

  • Pagamento diretto in contante
  • Assegno bancario
  • Assegno circolare

 

In alternativa:

  • Bonifico bancario sul c/c IBAN: IT73A057481530007400015430E intestato a CONSORFORM SOC.CONS. A R.L.*
  • Versamento su c/c postale n° 000011929643 intestato a CONSORFORM SOC. CONS. A R.L. (scarica bollettino pdf)*

*Per il pagamento con bonifico bancario e bollettino postale ricordiamo che nella causale va specificato il nominativo dell’allievo frequentante.

 

La programmazione e le modalità di partecipazione ai corsi possono essere richieste tramite:
Tel: 0861/4419
E-mail: formazione@consorform.it